Mostra di Daniele CAZZATO

Quando Inaugurazione: 4 novembre 2010 alle ore 17,30

Durata della mostra: 4 - 11 novembre 2010

Orario visita: tutti i giorni 16 - 19

Dove: Sala Mostre - Corso Nizza angolo Corso Dante - Cuneo

Presentazione: " L'incorporeo è il ceppo da cui deriva l'arte di Daniele Cazzato, dai dipinti alle sculture, ogni creazione artistica per l'artista piemontese è un messaggio visivo decantato sugli argini di un visibile delicato e transitorio!" Antonio D'Amico

Ingresso: gratuito

Per informazioni: Assessorato alla cultura - Via XX Settembre n. 48 CUNEO tel. 0171.445.886 fax. 0171.445.911

Allegati

Il raccolto di Cristina GIARGIA

Quando

  • Inaugurazione : 3 settembre 2010 alle ore 17,30
  • Durata della mostra : 3 - 26 settembre 2010 ogni sabato/domenica
  • Orario visita : tutti i giorni 14,30- 18,30

Dove

  • Castello di Rocca dè Baldi - Piazza Pio VII Rocca dè Baldi (Cuneo)

Allegati

INCONTRI D'ARTISTI A COUMBOSCURO

Quando

  • Inaugurazione : 21 ottobre 2010 alle ore 17,30
  • Durata della mostra : 21 - 31 ottobre 2010
  • Orario visita : tutti i giorni 16 - 19

Dove

  • Sala Mostre - Corso Nizza angolo Corso Dante - Cuneo

Allegati

Castelli in scena - Edizione 2010

Luogo d'arte e di storia, il castello si presta naturalmente a trasformarsi in teatro, a diventare palcoscenico di narrazioni poetiche e di ricostruzioni di eventi: questa particolarità delle dimore storiche ha dato vita alla realizzazione della rassegna denominata "Castelli in scena", organizzata dall'Assessorato alla Cultura della Provincia di Cuneo in collaborazione a partire da quest'anno anche dell'Associazione Marcovaldo di Caraglio, l'Associazione Castelli Doc di Alba e Ivaldi-Mercuriati, Teatro Sperimentale di Torino.

Negli ultimi anni la manifestazione ha allargato ulteriormente i suoi orizzonti offrendo a nuovi interessanti e pregevoli siti (quali Musei, Abbazie, Palazzi, Giardini Storici, Teatri ecc.) la possibilità di ospitare una rassegna che ha riscontrato di anno in anno un crescente successo di pubblico.

Giunta ormai alla sua IX Edizione, l'iniziativa desidera proporre quest'anno a tutti gli appassionati, ma non solo, un'importante novità: un tema "guida" che attraverso l'utilizzo di differenti linguaggi artistici conduca lo spettatore in un percorso capace di intrecciare in perfetta sintonia il mondo dei libri e dei suoi autori con quello reale, la prosa con la poesia, il presente con il passato.

Spettacoli teatrali, concerti, balletti uniti da un unico argomento: la letteratura nella sua accezione più ampia, in un viaggio che non ha un inizio nè una fine, ma che con grande varietà di forme e di strumenti saprà appassionare, emozionare e coinvolgere tutti i presenti.

La rassegna si propone, infatti, non soltanto di distrarre i partecipanti offrendo loro alcune ore di piacevole e costruttivo svago, ma anche e soprattutto di far scoprire e riscoprire i tesori storici della nostra terra in modi sempre nuovi ed entusiasmanti.

Non possiamo dimenticare che tutti questi luoghi sono elementi fondanti della nostra identità culturale che attraverso questa rassegna tornano a rivivere e a parlarci del loro singolare e affascinante passato troppo spesso dimenticato o non sufficientemente valorizzato.

Una ricca serie di appuntamenti, come sempre a ingresso rigorosamente gratuito, capaci da giugno a ottobre di promuovere ed offrire in modo sempre più interessante e accattivante gli antichi manieri e le prestigiose dimore storiche sparse nella Granda.

Tutti gli spettacoli proposti sono ad ingresso gratuito

Per informazioni:

Provincia di Cuneo
Assessorato alla Cultura
Tel. 0171/445881

© Provincia di Cuneo 1999 - 2009 | Clausola Esclusione Responsabilità | Credits e Segnalazioni